Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Basket. Maddaloni cede con onore contro Scauri

24 / 04 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Pallacanestro San Michele Maddaloni cede in casa nell'ultima partita della stagione regolare contro un Basket Scauri talentuoso, ma che ha dovuto sudare ben più di quello che ci si sarebbe aspettato. Con orgoglio e motivazione, infatti, i biancazzurri hanno onorato al massimo l'ultimo impegno di campionato prima dei playout, pur consapevoli di non avere più nulla da giocarsi perché costretti allo spareggio salvezza.

Pronti, via, la gara è subito molto vivace perché entrambe le squadre badano poco ai tatticismi e prediligono più le azioni in transizione e d'istinto. Naturalmente mentre Scauri cerca con continuità di appoggiare la palla in post forte del suo pacchetto lunghi, tra cui spiccava Bagnoli (che ha chiuso con 27 punti, 12/16 al tiro e 17 rimbalzi), Maddaloni appena recuperava palla provava a correre in contropiede proprio per evitare che la difesa avversaria potesse schierarsi ed intasare l'area, con Desiato che prima di alzare bandiera bianca in via precauzionale per un fastidio muscolare ha servito un paio di cioccolatini ai compagni. Sul 15 pari (7') è una tripla di Garofalo che lancia la volata dei padroni di casa che chiudono increscendo il primo quarto con la coppia oriunda Rubbera-Caceres. I maddalonesi sciorinano la miglior pallacanestro a cavallo tra le due frazioni conservando il massimo vantaggio sul 31-22 al 13'. Qui sale in cattedra la panchina dei pontini che costruisce prima un parziale di 8-0 impattando il punteggio, e poi compie il sorpasso (36-37) allungando addirittura sul +7 al riposo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi Scauri prova a scappare subito con un break di 4-0 raggiungendo l'unica volta la doppia cifra di vantaggio sul +11 all'8'. Dall'altra parte però inizia a carburare Caceres (chiuderà con 21 punti, 12 rimbalzi e 5 assist) che trascina la propria squadra servendo anche un paio di palloni a Rusciano nel pitturato che non perdona ricucendo lo strappo sino al 44-49. Gli ospiti incocciano contro una difesa che ha alzato evidentemente la propria intensità, pur con uno stoico Garofalo gravato di quattro falli. Dai recuperi nasce la rimonta biancazzurra che si concretizza grazie alle due triple di Florio che valgono il sorpasso sul 52-51. Nell'ultimo periodo il San Michele conserva il piccolo vantaggio toccando anche il +5 in virtù del canestro di Ragnino (58-53 al 33'). La partita sale di colpi e aumentano anche gli errori, con Rubbera che rifila due stoppate nel giro di pochi secondi. La reazione di Scauri si concretizza comunque al 36' (+1) e la gara sembra chiusa a 1'45" dalla fine (60-66). Sembra, perché Florio s'inventa un gioco da quattro punti che tiene in vita le speranze dei biancazzurri che devono però arrendersi proprio nel rush finale.

Archiviata dunque la regular season, adesso per il San Michele c'è da preparare lo spareggio playout per mantenere la categoria - al meglio delle cinque partite - che la vedrà opposta alla Virtus Fondi, che ha chiuso all'ultimo posto con soli 6 punti di cui 2 conquistati proprio al Pala Angioni-Caliendo. Gara 1 si disputerà domenica 1 maggio a Maddaloni alle ore 18:00, così come gara 2 in programma martedì 3 maggio alle ore 20:30Venerdì 6 maggio ci si sposterà a Fondi per gara 3, e si giocherà sempre al PalaVirtus l'eventuale gara 4 domenica 8 maggio. È fissata invece per mercoledì 11 maggio sul parquet maddalonese l'eventuale gara 5.

 

 

Pall. San Michele Maddaloni- Basket Scauri 65-72

Parziali: 26-17; 36-43; 54-51.

Maddaloni: Ragnino 3, Zamo n.e., Listwon 2, Caceres 21, Desiato 3, Rubbera 11, Garofalo 7, Rusciano 7, Pascarella, Florio 11, All. Monda, Ass. Palmisani, Ass. De Maria.

Scauri: Richotti 6, Boffelli 12, Scampone n.e., Bagnoli 27, Lombardo 3, Varga n.e., Salvadori 8, Manzi n.e., Martino 10, Giammo' 6, All. Sabatino, Ass. Pontecorvo.

Arbitri: Francesco Pratico' di Reggio Calabria (RC) e Giuseppe Scarfo' di Palmi (RC).

 

maddaloni basket scauri tabellino cronaca
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it