Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Beccato a rubare un’auto a Caserta, noto ladro finisce in manette

06 / 03 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella tarda mattina odierna gli agenti della Squadra Mobile di Caserta sorprendevano in via delle Betulle a Caserta Vincenzo Sorrentino, 38enne di Napoli e residente ad Afragola, nell’atto di sottrarre una Lancia Y10 dopo averne forzato il blocchetto di accensione. In seguito, i poliziotti accertavano anche che all’interno del vano motore era stata sostituita la centralina elettronica al fine di neutralizzare i sistemi di codifica del veicolo. L’uomo lo scorso 14 novembre, unitamente ad altri due correi originari del napoletano, era già stato arrestato in flagranza di reato a Caserta per furto d’auto da parte di personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e, a seguito di giudizio direttissimo, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, mentre il Questore di Caserta disponeva nei suoi confronti anche la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel capoluogo. Dopo le formalità di rito Sorrentino, come disposto dal sostituto procuratore di turno preso la Procura di Santa Maria Capua Vetere, veniva trattenuto presso le locali camere di sicurezza in attesa del relativo giudizio direttissimo.

caserta furto auto via delle betulle arresto polizia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it