Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Blitz del corpo forestale in un allevamento di bufale a Castel Volturno, denunciato 35enne di Aversa

05 / 03 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I militari del Corpo Forestale dello Stato hanno posto sotto sequestro un’azienda di allevamento di bufale campane, a Castel Volturno. Durante i controlli, eseguiti insieme agli addetti di Asl ed Arpac, i militari delle stazioni di Caserta e Castel Volturno, hanno accertato la mancata registrazione, nella banca dati nazionale, dei 100 capi presenti nella struttura. Inoltre, il titolare della società, un 35enne di Aversa, è stato denunciato per “irregolare smaltimento dei rifiuti”. I liquami ed i rifiuti animali, infatti, venivano scaricati direttamente in una fossa, attraverso dei tubi.
allevamento bufale castel volturno sequestro sequestro aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.