Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Blitz ispettivo di Romano, Zinzi e Sagliocco al Moscati, poi arrivano anche Giuliano e Danzi per `salvare` Tatavitto

28 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una mossa attesa, che stamattina è stata portata a compimento. La visita ispettiva di Paolo Romano, presidente del consiglio regionale della Campania, Domenico Zinzi, presidente della Provincia di Caserta, e Giuseppe Sagliocco, neo sindaco di Aversa, all'ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa. Un blitz in piena regola che rientra nella strategia adottata negli ultimi giorni dal duo Romano-Zinzi per cercare di colpire il direttore generale dell'Asl di Caserta Paolo Menduni, uomo fidato del consigliere regionale Angelo Polverino (che questa mattina, infatti, è stato avvistato nei corridoi di via Unità italiana a Caserta). Appena avvistati i tre 'garibaldini' al Moscati, sono subito scattate le telefonate ed in men che non si dica al Moscati sono giunti anche il direttore sanitario dell'Asl Gaetano Danzi ed il senatore Pdl Pasquale Giuliano, entrambi aversani, che hanno 'accompagnato' l'ispezione per cercare di 'salvare' la posizione del direttore sanitario del Moscati Giuseppe Tatavitto. Nel corso della visita sono state annotate numerosi elementi negativi che saranno inseriti in una relazione che poi sarà consegnata al manager Menduni ed al governatore campano Stefano Caldoro.
Politica Aversa Salute Castel Volturno Castel Volturno camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.