Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Bomba distrugge l`Unicredit di Santa Maria Capua Vetere

01 / 12 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un'altra bomba, la seconda in due notti a Santa Maria Capua Vetere. Stavolta a finire distrutto è stato il bancomat dell'Unicredit di via Giovanni Paolo I. La deflagrazione c'è stata nel cuore della notte, poco dopo le 4 ed ha svegliato tutti i residenti in zona. Dopo l'esplosione sono stati portati via oltre 70mila euro in contanti. Appena 24 ore fa era stata colpita la lavanderia della vedova Orsi in via Palach. I malviventi dopo l'azione delittuosa si sono allontanati a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Sul caso indagano i carabinieri.
Cronaca S.M.C.V santa maria capua vetere bomba bomba attentato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.