Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BOMBA D'ACQUA | Danni su tutta la provincia: allagaemnti, alberi abbattuti e strade chiuse

21 / 12 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una tremenda bomba d'acqua sta mettendo in ginocchio l'intero territorio casertano. Piove a dirotto su tutta la provincia, da Sessa Aurunca fino all'agro aversano, toccando il capoluogo Caserta e le zone del Matesino. Strade allagate, smottamenti e numerosi danni

A Sessa Aurunca diversi alberi sono caduti e ci sono stati una serie di smottamenti sul territorio. Polizia municipale, forze dell’Ordine e vigili del fuoco impegnati. Al momento non è percorribile la Cupa-Fasani. Strada invasa dalla terra in località Belvedere. Segnalazioni anchd da Baia Domizia. Il sindaco di Sessa Aurunca, Silvio Sasso, ha annullato la serata di Natale al Castello.

A Teano è esondato un canale di scolo, allagando completamente la strada che collega la città all'Appia. Tutta la zona di Maiorisi è praticamente in ginocchio. Ma sono tutte le frazioni della città sidicina ad avere problemi, con allagamenti e danni. 

Situazione tragica a Teano. "Le intense piogge stanno determinando frane, smottamenti ed allagamenti, cercate di rimanere in casa per la tutela della vostra incolumità, il corpo della polizia municipale, i vigili del fuoco, la protezione civile ed i Carabinieri sono sul territorio per gli interventi, intanto l’ufficio tecnico provinciale ha inviato due squadre per la viabilità, per le strade comunali il comandante Sarra ha incaricato per casi, Casamostra, Collina S Antonio una ditta per lo sgombro - ha detto il sindaco Dino D'Andrea -. Mi raccomando cercate di rimanere in casa. Purtroppo la situazione è critica. Servono volontari da distribuire sul territorio, Convergete, per chi è interessato, al comando di polizia municipale. Versano e casale isolate. Via XXVI ottobre con frana. Pugliano San Marco addirittura con tre frane, Casi e Casamostra altre tre. La piana di maiorisi è allagata. Non transitate presso la collina di Sant'Antonio perché il sistema di griglie non riesce a drenare le acque piovane. Abbiamo già incaricato una ditta specializzata ed abbiamo deciso di intervenire anche sulle provinciali non di nostra competenza".

Sospesa anche la circolazione sulla linea alifana.

bomba dacqua allagamenti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.