Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Muore nel parcheggio dell'ospedale di Caserta, 2 medici indagati. Fissata l'autopsa

25 / 01 / 2016

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due medici dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta sono stati iscritti nel registro degli indagati per la morte di Giuseppe Bovenzi, il 68enne di Pignataro Maggore morto nel parcheggio dell'ospedale civile giovedì scorso dopo essersi recato al Pronto soccorso per un malore. Il pubblico ministero Pinto della Procura di Santa Maria Capua Vetere ha iscritto nel registro degli indagati il medico D.R. e la dottoressa P.A. per l'accusa di omicidio colposo: i due medici sono coloro che hanno curato Bovenzi al suo arrivo al Pronto soccorso dell'ospedale civile. Intanto per mercoledì mattina è stata fissata l'autopsia sul cadavere dell'uomo che dovrà chiarire le cause della morte.

caserta ospedale bovenzi morto pignataro indagati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.