Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Brindisi-Juvecaserta 82-74. Il pagellone: Mordente leader, Mavraides fa ben sperare

10 / 12 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


  • Jelovac 5,5: gioca a basket solo nei primi minuti realizzando 7 punti, poi si trasforma in un uomo qualunque. Forse è ancora giovane ma alla Juve è mancato qualche suo tiro. 
  • Jonunas 5: Si fa sentire con qualche tiro ma è poco, troppo poco ed alla fine del secondo quarto è costretto per infortunio ad abbandonare il parquet, semmai ci fosse stato. Oggetto misterioso.
  • Akindele 6: per lunghi tratti della gara l’attacco bianconero è affidato alle sua abilità sotto canestro e forse il suo apporto alla gara è minore rispetto alle altre gare. Sembra soffrire tanto Simmons qalche fallo di troppo. Sufficiente, niente di più.
  • Michelori 7: per una volta sembra lui il centro titolare e quando è in campo la difesa brindisina trema. Bentornato.
  • Maresca 6-: giocare nel suo vecchio palazzetto sortisce un effetto non tanto positivo nel capitano bianconero che a tratti sembra troppo impacciato. Dopo qualche momento di standby riesce però a tirare fuori il cuore per la rimonta bianconera, anche se il risultato recita sconfitta.
  • Gentile 6: nei tiri della rimonta dell’ultimo periodo sembra esserci la stessa mano calda di una settimana fa, ma peccato che la sua prestazione non sia strepitosa come quella contro Cantù. Non riesce a stare dietro a Reynolds ed è più bravo in attacco che in difesa.
  • Mavraides 7: arrivare ed ambientarsi cosi in fretta nel gioco casertano non è da tutti. Mostra grande personalità ed una mano davvero niente male. Peccato per il vergognoso inconveniente del numero di maglia (il 18, quello di Oscar!!) di cui è protagonista, senza alcuna colpa.
  • Mordente 8: il cuore della Juve ha il nome e cognome di Marco Mordente, infatti anche in questa gara è soprattutto lui prima a tenere a galla i suoi e poi a guidare la seppur inutile rimonta. The best.
basket brindisi juvecaserta pagellone pagellone lega a
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.