Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Calcioscommesse, anche i Casalesi nel business: parla il pentito

11 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Anche il clan aveva il proprio business nel calcio scommesse. Un affare da 30mila euro al mese che finivano nelle casse del gruppo misto composto dai Bidognetti, i Mallardo ed i Licciardi di Secondigliano. I siti di scommesse “Saturno Bet” e “Golden Bet” erano gestiti direttamente dai vertici dell’organizzazione criminale che li imponevano ai titolari di bar o punti di gioco. Racconta agli inquirenti il collaboratore di giustizia Francesco Diana, detto Salvi: “Oltre a ciò che era di competenza del clan Bidognetti, il gruppo misto gestiva l’affare del poker on line e del calcio scommesse; i profitti di tali affari andavano nella cassa del gruppo misto … L’affare dei video poker comprendeva l’imposizione dei siti con cui scommettere ovvero i siti Saturno Bet e Golden Bet a tutti gli esercizi commerciali che avevano un punto “Snai” o un punto bar dove si poteva scommettere e ricadenti nella zona territoriale di competenza del gruppo misto. L’imposizione trovava origine in quanto i siti Saturno Bet e Golden Bet erano di proprietà mia e di Angelo Russo detto “Schiaffino” di Villa Literno (anch’egli indagato nel procedimento ndr). Si trattava di affari molto lucrosi per circa 25, 30 mila euro al mese”.Il collaboratore di giustizia spiega che “il business era iniziato con Giuseppe Setola”. Insomma non ci sono partite truccate, almeno per il momento, o calciatori coinvolti, ma un nuovo scenario si apre sul calcio scommesse dopo il terremoto giudiziario degli ultimi mesi. Il clan gestisce siti di scommesse e, come altre inchieste hanno fatto emergere, di certo l’affare non era a perdere.
Caserta Sport Aversa Falciano del Massico Falciano del Massico paintball
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.