Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cambiano le abitudini degli italiani: impennata degli acquisti online

24 / 04 / 2020

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Forbes ha analizzato l'impatto che il Coronavirus sta avendo sulle abitudini dei consumatori italiani, rilevando degli elementi davvero sorprendenti.

In seguito ad una ricerca condotta da Netcomm su 200 dei suoi associati, è emerso che il 75% gli acquirenti online dell'ultimo mese non aveva mai effettuato acquisti su siti e-commerce.

Un dato davvero significativo, soprattutto se si considera che in Italia solo il 7% degli acquisti viene effettuato sul web, contro il 30% della Gran Bretagna. Si presume quindi che questa percentuale tenderà a crescere nei mesi successivi.

L' e-commerce continua a radicarsi sempre di più, e gli acquisti in rete potrebbero presto diventare un'abitudine per gli italiani, soprattutto alla luce dell'incertezza dei prossimi mesi.

Sfruttando l'onda positiva dell'online, è in rampa di lancio il primo hub europeo del commercio di lusso che porta la firma della Rinascente.

Gli utenti potranno quindi acquistare direttamente sul web prodotti di importanti firme o artigianali rigorosamente "made in Italy", con la certezza di scegliere merce di qualità.

Anche il settore informatico sta vivendo un periodo particolarmente florido nel settore e-commerce. I principali brand stanno sfruttando in maniera intensiva l'online come canale alternativo di vendita, affiancandolo ai negozi fisici.

Dopo un periodo complicato, sta risalendo lentamente anche il settore abbigliamento. Inizialmente le persone infatti erano più propense ad acquistare online beni di prima necessità, come cibo, prodotti per i bambini e per l'igiene personale. Adesso però, magari anche per riscoprire il piacere dello shopping, stanno aumentando nuovamente le vendite di capi d'abbigliamento.

Questa rinnovata passione verso gli acquisti online funge da spinta non solo per le grandi piattaforme, ma anche per i piccoli e medi e-shop. Oltre alla praticità di acquisto ed ai prezzi competitivi, la fortuna degli e-commerce è da ricercare nelle nuove modalità di packaging, che forniscono soluzioni efficienti e personalizzate.

Ecco quindi che le scatole di cartone svolgono non solo una funzione pragmatica, ma anche estetica. Le aziende di packaging rappresentano dunque partner fondamentali per l'implementazione e lo sviluppo della propria attività.

Tra queste si distingue il gruppo RAJA, che si occupa della produzione di scatole di cartone, imballaggi, buste, sacchetti, nastri adesivi, etichette e tutto ciò che riguarda il variegato mondo del packaging.

Il brand fornisce un'offerta completa sia qualitativamente che quantitativamente, proponendo oltre 700 formati di scatole disponibili a stock per l'imballaggio e la spedizione.

Sono disponibili scatole a un'onda, a due onde, a tre onde per gli oggetti fragili o bianche per spedizioni eleganti, così da soddisfare le richieste e le esigenze di ogni cliente.

I modelli sono ecosostenibili ed inoltre possono essere personalizzati con i colori ed i loghi delle aziende per migliorare l'aspetto estetico, e sfruttare il servizio di spedizione per aumentare la brand identity.

acquisti online
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.