Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Camorra: Clan dei casalesi in trasferta in Toscana, 5 arresti per usura

07 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stroncata un' organizzazione criminale inserita all' interno del clan dei Casalesi, che operava tra il casertano e la Toscana. Cinque persone, tre campani e due toscani, sono state arrestate stamani dai finanzieri del Gico del nucleo di Polizia Tributaria di Firenze in esecuzione di misure cautelari in carcere. I cinque sono accusati di usura, estorsione e di esercizio abusivo di attività finanziaria, attuati ricorrendo alle intimidazioni tipiche del metodo mafioso, compreso l' uso di armi.  Contemporaneamente alle misure cautelari personali si è proceduto al sequestro di beni per un valore pari a circa 200mila euro. Le somme di denaro così acquisite sono state, in parte, reimpiegate in Toscana, concedendo, grazie al sostegno ed alla mediazione di soggetti fiorentini, prestiti usurai a imprenditori in difficoltà (9 le vittime accertate).
Cronaca Aversa Casal di Principe usura usura Casal di Principe
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.