Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAMORRA Chiesti 10 anni di carcere per l'imprenditore Gianni Morico

21 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dieci anni di carcere per Gianni Morico, l’imprenditore originario di Grazzanise che ha fatto la sua fortuna a Santa Maria Capua Vetere coi panifici poi esportati in tra la provincia. Ma secondo la Dda l’imprenditore casertano è riuscito nel suo intento grazie all’appoggio di frange criminali dei Casalesi e per questi motivo hanno chiesto la condanna nel processo con rito abbreviato che si sta svolgendo al tribunale di Santa Maria Capua Vetere. I pm della Dda hanno avanzato altre richieste di condannata per altri coindagati con pene dai 4 ai 12 anni.

santa maria capua vetere gianni morico requisitoria 10 anni condanna pm dda
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it