Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAMORRA L'ex sindaco latitante lascia il carcere: il Riesame lo spedisce ai domiciliari

07 / 04 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo quattro mesi di carcere, l'ex sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo finisce ai domiciliari. Il tribunale del Riesame ha dato parere positivo all’istanza presentata dagli avvocati Francesco Picca e Roberto Saccomanno: la misura cautelare del carcere è stata così tramutata in arresti domiciliari fuori regione. Griffo deve rispondere di concorso esterno dell’organizzazione camorristica: è accusato di aver esercitato le funzioni pubbliche in modo da soddisfare le richieste provenienti dal clan Zagaria. In cambio di tale sostegno, avrebbe ricevuto appoggio elettorale. Prima di consegnarsi in carcere, è stato latitante per diverse settimane.

trentola ducenta michele griffo scarcerato arresti domiciliari riesame
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it