Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Marco Santamaria nuovo responsabile di Campania Libera nel feudo di Bosco

04 / 02 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Marco Santamaria è il responsabile cittadino di 'Campania libera Casapulla'. Già assessore e vicesindaco del paese tifatino, Santamaria ha accettato con grande entusiasmo l'incarico. «Sono orgoglioso – ha affermato – di collaborare al processo di radicamento, a Casapulla e in tutta la provincia di Caserta, del movimento diretta espressione del governatore Vincenzo De Luca. 'Campania libera' è una delle realtà politiche più rilevanti ed ambiziose dell'intero territorio regionale; non posso che essere entusiasta di lavorare alla sua diffusione nella mia città. Per questo ringrazio il consigliere regionale Luigi Bosco, il presidente del consiglio Sorbo, il consigliere Marialaura Buro e tutti i sostenitori del movimento per la fiducia che hanno mostrato nei miei confronti, conferendomi un incarico di estrema importanza». Con la nomina di Santamaria a responsabile cittadino, inizia l'attività che porterà alla formazione del direttivo di 'Campania libera Casapulla', che annovera già il gruppo consiliare (composto dal presidente Francesco Sorbo, anche responsabile giovanile provinciale del movimento deluchiano, e dai consiglieri Marialaura Buro e Luigi Bosco, consigliere regionale e referente di 'Campania libera' in provincia di Caserta), e che conta già un numero elevato di sostenitori. Nell'ultimo mese, inoltre, è stata aperta anche la sezione cittadina in via Orsi. «Sono felice – ha aggiunto Luigi Bosco - di avere in squadra una persona con grandi competenze e disponibilità come Marco Santamaria. Sono sicuro che riuscirà a convogliare intorno al progetto di 'Campania libera' tanti cittadini di Casapulla che, in poche settimane di attività, hanno già dimostrato entusiasmo e voglia di partecipare allo sviluppo del movimento del governatore Vincenzo De Luca».

casapulla marco santamaria responsabile campania libera luigi bosco consigliere regionale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.