Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caos Aversa su via Roma, l’Udc si scaglia contro Sagliocco: ‘Ha deturpato il centro storico, intervento senza senso’

17 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In merito ai recenti lavori stradali svolti su Via Roma, arteria storica e centrale della città di Aversa, l’Udc ha tenuto una conferenza atta a sensibilizzare rappresentanti comunali e cittadinanza intera su quella che oramai possiamo definire un’annosa questione, sia estetica che di sicurezza. A rappresentare il partito e a presenziare alla conferenza stampa: il capogruppo comunale Orlando de Cristofaro, il consigliere Augusto Bisceglia, e in qualità di coordinatore Raffaele De Gaetano. A prendere la parola è innanzitutto De Gaetano: “Da riscontri oggettivi e anche fotografici ci sono grosse macchie d’asfalto che vanno a deturpare quella che è un’importante arteria cittadina, nonché immagine emblematica e struttura portante di tutto il commercio aversano”. Prima di concludere il suo intervento, e di passare la parola all’esperto tecnico Orlando de Cristofaro, il coordinatore De Gaetano ci tiene a precisare che “Nonostante le tante sollecitazioni negative che sono state fatte nei confronti di questa operazione, sarebbe stato meglio valutare soluzioni diverse cercando anche pareri e consulenze tecniche, visto che comunque parliamo di una situazione definita temporanea”. Dichiarazioni queste di De Gaetano che si sposano perfettamente con il malumore cittadino, riscontrabile in queste ore anche attraverso i media. La parola passa poi a Orlando De Cristofaro, il quale è soprattutto concorde su quanto questi lavori diano un’immagine deturpata di Via Roma, e afferma: “Con mia grande meraviglia stamattina ci siamo trovati ad affrontare una problematica che a mio avviso ha deturpato una delle arterie del centro storico”. Mostrando le immagini in suo possesso prosegue: “Questo non può essere un intervento di recupero, dato che non ha né capo né coda. Tale intervento poteva essere rivisto e coadiuvato da altre forze, come per esempio associazioni, associazioni di commercianti, gli stessi organi professionali. Si poteva ipotizzare un qualunque tipo di intervento, ma di certo questa intrapresa non è la strada migliore”. De Cristofaro prosegue il suo intervento domandando e domandandosi: “Com’ è possibile che nemmeno la sovraintendenza abbia aperto bocca sulla cosa? Probabilmente non si è ancora resa conto dello scempio e di questa assurdità. Parlo di assurdità perché questa non è una soluzione e non lo si può neanche definire rattoppo, con un asfalto che, al passaggio pedonale crea più problemi che una semplice buca”. Orlando De Cristofaro aggiunge e conclude: “Questa conferenza stampa verte soprattutto sulla speranza di sollevare le coscienze di coloro i quali hanno attivato questo procedimento e stoppare la cosa”, definita da De Cristofaro stesso, in maniera ovviamente sarcastica, “opera artistica”. Si unisce al discorso, ed al clima di generale perplessità, il consigliere Augusto Bisceglia, che sottolinea una basilare mancanza di organizzazione e programmazione. “Queste cose sono antiestetiche e possono essere tollerate in altre zone ma non su quello che rappresenta il bigliettino da visita della nostra città. Ci appelliamo alla sensibilità del sindaco e i suoi collaboratori affinché si metta fine il prima possibile a questo scempio”. La conferenza si chiude con il plauso e un’espressione di condivisa solidarietà da parte dei tre intervenuti, nei confronti dell’assessore Elia Barbato, il quale alla luce di questo evento che, come lo definisce Raffaele De Gaetano “non ha niente di tecnico né di professionale”, ha ritenuto opportuno rassegnare le proprie dimissioni. (Giuliano Moccia)
aversa via roma lavori udc udc elia barbato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.