Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lavoratori della raccolta rifiuti pagati in ritardo, la denuncia della Fiadel

22 / 03 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Fiadel Caserta si esprime sulla vicenda dal ritardo dei pagamenti degli stipendi agli addetti al cantiere urbano dei rifiuti di Capua da parte della Ecologia Falzarano, ditta impegnata nella raccolta dei rifiuti sul territorio comunale. La Fiadel vuole ricordare all’azienda, che da meno di due mesi si è assicurata un appalto, con un canone mensile di  circa 240 mila euro e già a partire dal primo mese, non ha rispettato i tempi stabiliti, retribuendo i lavoratori  ben oltre il 15imo giorno. Questa è una evidente violazione delle norme contrattuali, stando alla Fiadel. Il sindacato, infine, si dice fortemente preoccupato per le difficoltà che i lavoratori potrebbero incontrare nei prossimi mesi, dal momento che un singolo ritardo di pagamento mensile, produce un ritardo nella liquidazione delle competenze  ai lavoratori. La Fiadel coglie l’occasione per evidenziare che le assemblee sindacali retribuite in orario lavorativo, sono nella disponibilità dei lavoratori e dell’organizzazione sindacale e certamente e per fortuna, non è compito dell’azienda intervenire su diritti sanciti dalla legge e dal contratto di lavoro, questi, sono garantiti a tutti, anche ai lavoratori dell’igiene urbana.

 

capua lavoratori raccolta rifiuti stipendi fiadel
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.