Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Consigliere comunale interviene sulla problematica situazione stradale

01 / 10 / 2015

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I cittadini di Capua vivono, ogni giorno, un periolo; un pericolo costituito dai resti dei paletti in ferro che 'anticamente' delimitavano le aree transitabili e pedonali: poi è cambiato il piano urbanistico ma, sfortunatamente, non sono cambiati i paletti; non completamente almeno. Le basi in ferro sono rimaste, e così si crea intralcio alla circolazione, sia pedonale che automobilistica, senza contare tutti gli ulteriori pericoli facilmente immaginabili. A difesa del problema è intervenuto il consigliere comunale Antonio Minoja che, in una nota stampa, così si rivolge alle forze dell'ordine e al sindaco: "Premesso che lungo alcune arterie della città sono presenti le basi fortificate dei paletti in ferro residui dell'opera di limitazione della superficie stradale, premesso ancora che tali ingombri creano quotidianamente situazioni di pericolo alle persone e di danno alle cose, e premesso infine che l'ente comunale sull'intero territorio deve garantire la sicurezza ai cittadini ed ai loro beni attraverso controlli e verifiche sui cantieri cittadini; Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere comunale Antonio Minoja, ritenendo inoltre necessario, in prima istanza, che venga effettuato un controllo generale in tutte le zona interessate dalla presenza di tali residui di paletti; chiede quali procedure sono state attivate al fine di intervenire presso la ditta esecutrice dei lavori e lo stesso committente per ingiungere alla rimozione dei suddetti pericoli essitenti. Con la presente, inoltre, per quanto sopra esposto, si richiedono interventi urgenti degli uffici preposti ognuno per le proprie competenze al fine di evitare il verificarsi di ulteriori casi di danni alle persone ed alle cose, effettuando i controlli preventivi previsti dalle normative vigenti".

capua dissuasori pericolo paletti amministrazione minoja
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.