Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Lavoratori della raccolta rifiuti senza Tfr e buoni pasto, il sindacato lancia l’ultimatum

17 / 02 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ad oggi non risultano ancora pagate le spettanze di gennaio e quelle di fine rapporto, omnicomprensivo di Tfr ed i buoni pasto dal mese di giugno 2015 a gennaio 2016, degli addetti alla raccolta rifiuti del comune di Capua. Inoltre, ai dipendenti non sono stati nemmeno consegnati i cedolini paga. La Flaica Cub chiede quindi l’immediato pagamento di quanto dovuto ai lavoratori e la consegna dei cedolini paga di riferimento. Il sindacato annuncia che trascorsi inutilmente 5 giorni dalla ricezione della comunicazione che invita il Consorzio Sinergie, appaltatore dei servizi ambientali nel Comune di Capua fino al 31 gennaio 2016 attraverso le aziende consorziate GiService S.r.l. e Cooperativa Sociale Progetto Lavoro, a provvedere ai pagamenti, verrà richiesto l’intervento dei servizi ispettivi della Dtl di Caserta senza ulteriori avvisi.

capua raccolta rifiuti lavoratori senza tfr
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.