Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Carmine si stende a letto e muore: trovato dalla madre

06 / 06 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si è steso sul letto per riposarsi ma non si è più svegliato. Choc a Sarno per la morte di Carmine Esposito, 21 anni. La madre, Maria Bosso, originaria di Mezzano di Caserta ma residente dopo il matrimonio a Sarno, aveva deciso di chiamarlo per la cena. Il drammatico episodio si è verificato alle 19, quando il giovane è tornato a casa dopo una giornata di lavoro. Il ragazzo ha salutato i suoi genitori ed è andato nella sua camera per riposare.

Le urla hanno richiamato i vicini che sono accorsi. Sul posto un’ambulanza del 118. Medici ed infermieri hanno tentato invano di rianimare il 24enne. Dopo diverse manovre non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso probabilmente dovuto ad un infarto.

In via Cavour sono giunti anche gli uomini del locale commissariato di Polizia di Stato. La notizia ha fatto il giro della città in pochi minuti. Una comunità incredula, in tanti si sono portati verso l’abitazione del giovane. Sul posto il magistrato di turno ed il medico legale. Uno strazio per l'intera comunità di Mezzano di Caserta che conosceva il ragazzino sin da piccolo.

 

Carmine Esposito MORTO SARNO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.