Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CAOS CONSORZIO IDRICO | Carmine Palmieri rinuncia alla candidatura

04 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A meno di 24 ore dalla presentazione delle liste per l’ elezione dei vertici del Consorzio Idrico, è già emergono le prime crepe sull’ accordo (??!!) dei Consiglieri Regionali.

E’ il già Vicepresidente, Carmine Palmieri, a far scoppiare la grana, ed è pronto a rinunciare alla sua elezione. La qual cosa farà nascere non poche problematiche, non per ultimo, per il fatto che in questa fase non sia possibile la ‘rinuncia’ alla candidatura a liste già presentate.

Il motivo ufficiale della rinuncia, è la sua condizione di incandidabilità secondo un recente pronunciamento dall’ Avvocatura dello Stato, che inserisce anche Palmieri tra i politici INCANDIDABILI (per la tangentopoli sanfeliciana)

Le strade da percorrere resterebbero due:

  1. L’ elezione di Palmieri con la sua successiva rinuncia, da far scattare immediatamente la cosiddetta cooptazione.
  2. Mancanza di numero legale per l’ elezione del CDA, con la presentazione di nuove liste.
carmine palmieri consorzio idrico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.