Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

CONSORZIO IDRICO | Presentata la nuova lista. Palmieri torna Vicepresidente

10 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La sentenza del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere sugli ex amministratori di San Felice a Cancello, cambia di nuovo lo scenario della scelta dei vertici politici del Consorzio Idrico Terra di Lavoro. Il voto era saltato proprio per la questione sulla presunta incandidabilità di Carmine (Raffaele) Palmieri.

Presentata la nuova lista delle Governance politica dell' Ente che vede nuovamente Palmieri come Vicepresidente del CDA.

Delusione per Pietro Crispino, che era stato individuato, nella nuova lista, come vice di Pasquale De Biasio, proprio al posto del dimissionario Palmieri. 

Quindi tutto come prima:

Presidente: Pasquale di Biasio
Vice Presidente: Carmine (Raffaele) Palmieri
CDA: Iovinella Domenico, Ferrara Vitaliano, Pietro Crispino

Mimmo Iovinella di Sant’ Arpino indicato da Stefano Graziano e Vitaliano Ferrara di Sparanise in quota a Giovanni Zannini. In quota Marcianise Pietro Crispino, indicato dal sindaco Antonello Velardi, mentre la carica di Vice Presidente, Raffaele Palmieri di San Felice a Cancello in quota al Consigliere Regionale di Forza Italia Massimo Grimaldi.

A chiudere la vicenda, anche l' accordo sul nome mancante nell' Assemblea come Vicepresidenza, che sarà il riferimento del Consigliere Regionale Giovanni Zannini, Anacleto Colombiano.

Non rimane a bocca asciutta il Consigliere Regionale Giampiero Zinzi, che si vedrà rappresentato dal Presidente dell' Assemblea Giancarlo L'Arco.

consorzio idrico pasquale di biasio carmine palmieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.