Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cartelloni 6x3 illegali, pugno duro del sindaco

14 / 07 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Pugno di ferro del Sindaco Griffo e di tutta l'Amministrazione comunale contro abusi ed irregolarita'. Dopo aver posto l'attenzione su alcune criticita', Griffo ha avviato una serie di controlli sui cartelloni pubblicitari presenti sul territorio rilevando irregolarita' delle societa' che gestiscono i 6 x3. Tre le societa' che sono risultate sprovviste autorizzazione e non in regola con l pagamento dell'imposta comunale dovuta. Le imprese titolari dei cartelloni sono quelle di Emilio Silvestri, di Lucia Solipaco e Antonio Ferri. Le tre agenzie di pubblicita' finite sotto la lente d'ingandimento dell'Amministrazione comunale sono state contravvenzionate ed inoltre e' stata disposta la rimozione degli impianti entro dieci giorni. Allo stesso tempo sono stati elevati altri circa ventotto verbali a carico degli utilizzatori dei cartelloni, che, tra l'altro, hanno l'obbligo di richiedere l'esistenza della autorizzazione degli impianti utilizzati. L'amministrazione, dunque, ha provveduto a far coprire le pubbicita' "fuorilegge" e provvedera' a rimuovere gli impianti. Anche sul fronte del controllo e salvaguardia del territorio, l'Amministrazione guidata da Griffo sta intensificando la sua azione. Presto, infatti, sara' affisso ai muri della citta' un avviso pubblico per il reclutamento di Guardie ambientali che affiancheranno la Polizia municipale nella repressione degli sversamenti selvaggi. Un'attivita finora portata avanti con successo dai Vigili urbani che hanno effettuato diversi controlli individuando trasgressori provenienti dai paesi limitrofi e da paesi dell'hinterland napoletano, colti a scaricare rifiuti pericolosi nei pressi del Cimitero di Ducenta. Le istituende Guardie ambientali poteranno dare un notevole contributo alla lotta ai criminali ambientali che avvelenano le noste terre.
Politica Trentola Ducenta Politica Aversa Aversa Gricignano d`Aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.