Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

La Regione offre assegni per le persone con patologie gravi, Corsale esorta la città ad informarsi

06 / 08 / 2016

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La regione Campania promuove, per la seconda annualità del Piano Sociale Regionale nei vari ambiti territoriali, un programma di assegni di cura per favorire la permanenza a domicilio delle persone non autosufficienti, in caso di disabilità grave e gravissima che necessitano di assistenza continua e per sostenere le loro famiglie del carico di cure. L’amministrazione comunale di Casagiove in primis il sindaco Roberto Corsale assieme all’assessore alle politiche sociali Pietro Nardi ed all’assessore alla salute e benessere della famiglia Lucia Carla Savignano, incentiva la popolazione interessata a prendere visione dei termini del progetto, dei criteri di erogazione e presentare la modulistica compilata che troverete sul sito del Comune di Casagiove, entro il termine ultimo del 20 agosto 2016. A tal proposito la Savignano afferma: “È un progetto che merita la nostra attenzione perché simboleggia un aiuto valido e concreto per sostenere le persone non autosufficienti, cercando di poter sopperire alle numerose spese sociosanitarie che gravano sulle famiglie con difficoltà quotidiane”. Ribadisce il concetto l’assessore Pietro Nardi: “È dovere di chi ha avuto fiducia dalla comunità prestare la massima attenzione ad incentivare l’attuazione concreta di ogni misura o servizio che dia reale sollievo ai nuclei familiari in difficoltà, soprattutto se composti anche da persone affette da gravi patologie”.

casagiove assegni corsale roberto nardi savignano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.