Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Calcio, Sconfitta per l'Hermes Casagiove contro il Barano (0-2)

30 / 04 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’Hermes Casagiove saluta la sua triennale esperienza in Eccellenza con una sconfitta casalinga. Allo stadio “Comunale” di Curti i giallorossi di Fabio Carangio perdono col punteggio di 0-2 contro il Barano. Mattatore dell’incontro Angelo Arcamone, autore di una doppietta che lo porta a quota sei reti in classifica marcatori. Per l’Hermes si chiude una stagione difficile, con soli 4 punti conquistati che hanno conseguito la retrocessione in Promozione. Ora per il team giallorosso parte la programmazione, in vista di un futuro che, si spera, possa garantire il ritorno in Eccellenza quanto prima.

PRIMO TEMPO. Nell’ultima giornata di campionato tra due compagini che non hanno l’assillo del risultato, si assiste ad una partita a viso aperto. La prima chance è per Angelo Arcamone che calcia oltre la traversa (8’). Il Barano ha altre due occasioni per segnare. Al 17’ miracoloso intervento di De Rosa che smanaccia in corner il colpo di testa di Sogliuzzo; sul susseguente calcio d’angolo Angelo Arcamone sfiora il palo con una spizzata di testa (18’). Replica l’Hermes con il tiro di Bouchoucha che termina fuori (23’). I giallorossi di Fabio Carangio mettono in scena un buon palleggio ma non riescono a rendersi pericoloso sotto porta. Il primo tempo sta scorrendo verso la fine, quando i bianconeri di Giuseppe “Billone” Monti sbloccano il risultato. Cross di Sogliuzzo per Angelo Arcamone che svetta di testa e porta in vantaggio il Barano (41’). L’attaccante si ripete cinque giri di lancette dopo con un’incornata, su corner di Maiorino, che fissa il punteggio del primo tempo sullo 0-2.

SECONDO TEMPO. Ad inizio ripresa Sogliuzzo cerca ripetutamente la via del goal ma non è una giornata fortunata. Il goleador bianconero, che fa dell’inserimento il suo marchio di fabbrica, si divora il sigillo al 48’ con un diagonale chirurgico che lambisce il palo alla sinistra di De Rosa. Angelo Arcamone va vicino alla tripletta con un colpo di testa che finisce sull’esterno della rete (52’). Da parte del Barano c’è la voglia di far raggiungere quota 20 reti a Sogliuzzo che, fino ad oggi, è arrivato a quota 18. Anche al 61’ Angelo Arcamone gli regala un bell’assist ma il tiro del centrocampista termina a lato. L’Hermes Casagiove ha l’opportunità di accorciare le distanze ma Palmiero nega il goal a Taranto che aveva tentato il tap-in, su assist di Narciso (64’). Ci prova dai trenta metri Piscopo che manca il bersaglio grosso (71’). I padroni di casa restano in dieci al 77’ per l’espulsione diretta di Diallo per fallo da ultimo uomo su Sogliuzzo. L’emblema della giornata no del numero 10 arriva al 82’. Sogliuzzo vince il contrasto con De Rosa ed appoggia a porta vuota, ma Zaccariello arriva da dietro e gli nega la gioia. La partita termina così col punteggio di 0-2.  

Tabellino: HERMES CASAGIOVE-BARANO =0-2 (parziali: 0-2; 0-0)

HERMES CASAGIOVE: De Rosa, Bouchoucha (69’ Migliore), Narciso, Zaccariello, Diallo, De Muto (62’ Taranto), Iodice (49’ Piscopo), Desiato, Messina, Costabile, Costanzo. In panchina: Conde, Aletto, Tahiri, Gallo. Allenatore: Fabio Carangio

BARANO: Palmiero, Lubrano, Migliaccio, Ferrari, Monti, De Simone, Maiorino (77’ Lamonaca), Esposito, Arcamone Angelo (88’ Romano), Sogliuzzo, Arcamone Giovan Giuseppe. In panchina: D’Errico, Conte, Trani, Di Scala. Allenatore: Giuseppe Monti

RETI: 41’ Arcamone Angelo (B), 45’ Arcamone Angelo (B)

ARBITRO: Luca Russo della sezione di Caserta (assistenti: Francesco Leonetti e Domenico Castaldo di Frattamaggiore)

NOTE: Ammoniti: Iodice, De Muto, Costanzo (H); Sogliuzzo, Ferrar, Lubranoi (B). Espulso: Diallo (H) Angoli: 2-6. Fuorigioco: 1-9. Recupero: 1 nel primo tempo; 2 nel secondo tempo. Spettatori: 100 circa

casagiove sport calcio hermes partita sconfitta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it