Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Evade dai domiciliari per tornare al 'suo' bar. Settantenne viene ricondotto a casa

25 / 01 / 2016

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri della Stazione di Casal di Principe hanno tratto in arresto il settantenne Armando Zara per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, affiliato al clan dei casalesi - fazione Zagaria - doveva trovarsi agli arresti domiciliari presso la sua residenza di Casapesenna, per il reato di “associazione a delinquere di tipo camorristico, e reati contro il patrimonio” ed invece, è stato sorpreso dai militari dell’arma mentre si trovava all’interno del bar di sua proprietà L’arrestato, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

casal di principe arresti domiciliari evasione zara camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it