Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Evade dai domiciliari per tornare al 'suo' bar. Settantenne viene ricondotto a casa

25 / 01 / 2016

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinieri della Stazione di Casal di Principe hanno tratto in arresto il settantenne Armando Zara per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. L’uomo, affiliato al clan dei casalesi - fazione Zagaria - doveva trovarsi agli arresti domiciliari presso la sua residenza di Casapesenna, per il reato di “associazione a delinquere di tipo camorristico, e reati contro il patrimonio” ed invece, è stato sorpreso dai militari dell’arma mentre si trovava all’interno del bar di sua proprietà L’arrestato, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

casal di principe arresti domiciliari evasione zara camorra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.