Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

‘Operazione Municipio’, l’opposizione: ‘Il sindaco De Rosa si dimetta’

16 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Abbiamo aspettato 24 ore sperando che la coscienza e la tanto predicata  legalità prendessero il sopravvento e per il popolo di Casapesenna rassegnasse le Dimissioni”. A scriverlo sono i consiglieri di opposizione del comune di Casapesenna che chiedono le dimissioni del sindaco Marcello De Rosa. “Ciò non è avvenuto – continuano - allora l'intera opposizione , che già nel passato lo aveva invitato a dimettersi per manifesta incapacità a governare ora lo fa con più forza e veemenza alla luce di tutto quello che traspare dalla Operazione Municipio. L'attuale maggioranza ha goduto , durante la campagna elettorale del l'appoggio fattivo e concreto dell'ex sindaco Fortunato Zagaria. Non solo ma quello che traspare, e che anche dopo , ed è innegabile, sia il fratello del sindaco Lello De Rosa (vice di Fortunato Zagaria) che lo stesso ex sindaco , consigliavano l'attuale sindaco sul come muoversi, addirittura prima e dopo i consigli comunali..... Quale cavolo di discontinuità Siete, come vi permettete di dire che voi siete il cambiamento..... I fatti , vi danno torto. Smettetela di mentire ai cittadini di Casapesenna ed anche a voi stessi. Siamo , così come avevamo previsto, alla vigilia di un altro scioglimento. Dimettetevi, per amore di Casapesenna! Al riguardo i consiglieri di Opposizione Antonio Garofalo, Raffaele Cangiano, Rosalba Donciglio e Battistina Petrillo indignati affermano: "purtroppo possiamo constatare da quanto emerge dall'ordinanza inerente l'operazione municipio, che ancora una volta, anche con l'elezione del sindaco De Rosa vige continuità col passato, visto l'intenso appoggio dell'ex sindaco Zagaria per la vittoria del sindaco anticamorra". "Modi di porsi a nostro avviso - aggiungono - che hanno inquinato anche la scorsa tornata elettorale". Ci si è finalmente resi conto che sono solo cambiati i musicisti ma la musica è sempre la stessa! Si sponsorizza il cambiamento solo a chiacchiere! "Gravi circostanze - evidenziano i consiglieri di opposizione - che ci spingono solo ad avanzare al sindaco De Rosa il nostro invito a dimettersi ed evitare il quarto scioglimento di fila (primo caso in Italia), possibile  grazie a lui e a suo fratello Raffaele De Rosa". In conclusione i Consiglieri di Opposizione rivolgendosi alla maggioranza affermano: "sicuramente  il sindaco, non si dimetterà, perché se ricordiamo bene per quanto concerne sia Prefettura, che Questura etc affermò di essere persona conosciuta ed affidabile, pertanto per il bene del paese vi invitiamo ad un segnale di responsabilità e maturità rassegando voi le dimissioni dalle cariche che attualmente ricoprite" Inoltre rivolgendosi al Pm Maresca i consiglieri precisano: "a nome del popolo di Casapesenna chiediamo scusa per le affermazioni fuori ogni logica divampate sui social network da parte di alcuni sostenitori sconsiderati vicini all'attuale Sindaco De Rosa".

casapesenna operazione municipio opposizione dimissioni de rosa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.