Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Basket, vittoria per l'Irtet Casapulla contro la SC Ercolano (75-60)

23 / 12 / 2016

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A dispetto delle premesse la gara è molto combattuta sin dall’avvio, con gli ospiti che si affidano soprattutto al tiro dal perimetro e si piazzano a zona per limitare i rifornimenti ai lunghi di casa. Proprio D’Aiello però è lo spauracchio principale per i litoranei ed infila 8 punti consecutivi per i suoi e 10 punti su 14 nel primo parziale. Di Lorenzo sigla il 10-8 a 5’, ma il pressing dell’Ercolano è una brutta gatta da pelare. Nappo e Piccolo portano avanti gli ospiti, ma D’Orta pareggia alla prima sirena a quota 14. Avella ha un buon impatto sul match e tiene avanti i casapullesi, che con la ‘second unit’ non sfigurano, ma subiscono la tripla di Olivieri che riporta in testa gli arancioni. Olivetti chiude un 6-0 che rimette in carreggiata la truppa di coach Monteforte (23-17 al 13’) e da lì in poi sarà un continuo elastico tra il +1 ed il +6 Casapulla. Imparato trascina i suoi a contatto, ma 5 punti di D’Orta ristabiliscono le distanze e fino al 18’ un canestro di Luca Lillo vale il 30-28. Poi però la gara cambia: l’intensità ospite sale, la tensione pure. Bonsignore viene espulso per un fallo di reazione, mentre Mennella e Gaudino griffano 10 punti in tandem nel 4-12 che manda le squadre al riposo lungo sul 34-39. Al rientro si nota però un’altra Irtet: più attenzione in attacco e maglie più strette in difesa. D’Aiello e Peppe Lillo incrementano la produzione in vernice, ma a spaccare la sfida è Nacca che va a nozze contro il ‘run and gun’ forsennato dei rivali e con 10 punti in fila, incluse due triple, fa volare i locali sul 54-43 a -2’36”. Gaudino risponde subito dai 6,75, ma Peppe Lillo, Avella e nuovamente Nacca fanno sprofondare gli ercolanesi a -15 (61-46 al 30’). I soli 7 punti concessi nel terzo quarto testimoniano un notevole incremento dell’efficienza difensiva dei gialloviola che non rischiano più di tanto nella frazione finale. Il giovane Tartaglione trova i primi punti stagionali e solo una tripla di Nappo riduce momentaneamente il gap in singola unità (66-57 al 33’). C’è tempo anche per l’espulsione di D’Orta, e poi tocca ad Olivetti e D’Aiello mettere in ghiaccio la sfida.

IRTET CASAPULLA

Di Lorenzo 7, Bonsignore 2, D’Orta 8, Olivetti 4, Lillo L. 6, Damiano, Tartaglione 3, Nacca 14, Avella 4, Lillo G. 6, D’Aiello 21. All. Monteforte

 

SC ERCOLANO

Olivieri 8, Gaudino 10, Mennella 4, Ostricaro 5, Garofalo 4, Punzo 2, Piccolo 7, Galiero 2, Imperato 11, Nappo 7. All. Maria

 

ABRITRI: Patané V. e Patané L. di S. Tammaro (CE).

PARZIALI: 14-14, 34-39, 61-46.

casapulla sport basket irtet vittoria ercolano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it