Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FALSA MOZZARELLA DOP | Latte vaccini dall'estero, alla sbarra 12 imputati: chiesti 60 anni di carcere. TUTTI I NOMI

29 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si sono presentati al processo i 12 imputati coinvolti nell’inchiesta dei carabinieri sul caseificio Cantile di Sparanise. Severe le condanne chieste dal pm Pannone del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Dalle indagini è emerso che dal 2011 al 2013 nel caseificio Cantile veniva usato latte vaccino con cagliate importate dall’estero spacciandolo per mozzarella di bufala con il marchio DOP.

RICHIESTE DEL CARCERE - Per Guido Cantile, imprenditore di San Cipriano d’Aversa il pubblico ministero ha chiesto 8 anni di reclusione. Mentre per i rispettivi figli Pasquale e Luigiantonio Cantile richiesti 6 anni, infine, 5 anni e mezzo per Luigi Bacco e Giuseppe Genovese.

Per Paola Mormile, Assunta Di Caprio, Elena Micillo, Antonio Di Feo, Amedeo Fasulo, Agostino Verde e Luigi Cammisa, la richiesta è di 4 anni e mezzo. Il processo riprenderà a luglio.

 

cantile falsa mozzaella dop latte vaccino estero
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.