Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Celebrazione della giornata internazionale delle persone disabili al "Dante Alighieri"

10 / 12 / 2015

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Mercoledì 9 dicembre, presso la scuola media Dante Alighieri di Caserta, è stata celebrata la "Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità" del 3 dicembre. Sono intervetute l'U.I.C.I. casertana e l'unità territoriale di coordinamento della biblioteca dei ciechi Reggina Margherita di Monza. La delegazione dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Caserta, costituita dal presidente Giulia Cannavale, il vicepresidente Giuseppe Nacca e il  consigliere con delega all'istruzione Stefano Scirocco, hanno presentato agli alunni il temadell'inclusione dei non vedenti ed ipovedenti nel mondo della scuola e non solo, attraverso flash di racconti di quotidianità, di chi ogni giorno nonostante vive al buio è alla ricerca di confronti costruttivi e di pari opportunità. Il presidente Pietro Piscitelli della biblioteca per ciechi, ha poi illustrato l'importanza dell'accesso all'istruzione attraverso i libri in braille, in large print e digitali che la biblioteca mette a disposizione dei ragazzi di tutto il territorio nazionale. Patrizia Farina, responsabile  del centro tiflo-ditattico casertano della biblioteca, ha illustrato le metodologie didattiche favorevoli sia ai docenti che agli alunni con disabilità visiva. Vincenzo del Piano, componente della commissione ausili e nuove tecnologie U.I.C.I. casertana, ha invece sottolineato l'importanza delle nuove tecnologie informatiche. Giulia Antonella Cannavale infine,  ha ricordato quanto ancora ci sia da lavorare in questo campo. Coinvolgere la sfera locale, le associazioni di categoria e i genitori, e superare così i limiti della legge e della burocrazia. 

caserta scuola dante alighieri giornata internazionale disabili ciechi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.