Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caserta Kest`e` diventa comitato civico. Guerriero: ` Revisione della ZTL e maggiore vivibilita` sono il nostro obiettivo`

01 / 02 / 2013

|

Carmine Di Niro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo la manifestazione di lunedì 28 gennaio, Caserta Kest’è torna a riunirsi e lo fa per diventare un movimento civico a tutti gli effetti. Con la raccolta di 250 firme, Ciro Guerriero, leader dei commercianti e cittadini che da mesi protestano contro l’attuale sistema ZTL, potrà trasformare Caserta Kest’è in un movimento. Se la tematica più discussa è la ZTL, non si escludono altri interessi: “Il nostro intervento non sarà esclusivamente sulla ZTL, il nostro obiettivo è rendere maggiormente vivibile il nostro capoluogo. Penso alla Reggia, una simile attrazione non può essere lasciata in questo stato, per questo faremo delle nostre proposte per cambiare l’attuale situazione”, ha affermato Guerriero. Alla base del progetto ci saranno gli “street consulting”, persone delegate a portavoce di cittadini e commercianti. Smentita sul nascere anche l’eventuale presenza di politici alla base del movimento: “Siamo apolitici, anzi, direi che diamo parecchio fastidio a qualcuno”. 
ztl caserta commercianti comitato comitato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.