Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caserta, la Cicia torna ad attaccare Iarrobino: `Ha creato un doppione della commissione Pari opportunità. E dentro c`è anche la moglie...`

21 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ormai è guerra aperta in Comune a Caserta tra il presidente del consiglio comunale Gianfausto Iarrobino e la consigliera comunale di Forza Italia Lucrezia Cicia. Quest'ultima, dopo aver chiesto ufficialmente una rivisitazione della maggioranza ed anche della carica attualmente occupata dal medico, è tornata a punzecchiare l'esponente di Caserta Più relativamente alla creazione dell'osservatorio contro la violenza sulle donne ritenuta dalla Cicia "un’inutile doppione della commissione Pari opportunità che è stata costituita da poco e che, molto presto, dovrà cominciare a funzionare con l’attivazione dei suoi organismi statutari". Ed aggiunge l'esponente di Forza Italia: Inoltre mi è sembrato inopportuno che all’interno della commissione antiviolenza, istituzione del consiglio comunale, sia entrata a far parte anche la dottoressa Calabrese, cioè la moglie del presidente del consiglio comunale, Gianfausto Iarrobino. E’ auspicabile, dunque, una razionalizzazione dei ruoli e delle competenze evitando dispersive sovrapposizioni. La commissione Pari opportunità basta e avanza per assorbire e per affrontare le tematiche specifiche degli atti di violenza contro le donne".
caserta lucrezia cicia gianfausto iarrobino commissione pari opportunita commissione pari opportunita doppione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.