Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ALLERTA METEO | C' è l' allarme della Protezione Civile: pioggia, vento forte e pericolo caduta alberi

23 / 01 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato fino alle 9:00 di oggi l'avviso di criticità idrogeologica gialla attualmente in vigore per piogge e temporali sulla provincia di Caserta, ad esclusione della zona matesina.  

Proseguiranno, infatti, le precipitazioni sparse, localmente anche a carattere di moderato rovescio o temporale con possibili raffiche di vento nel corso dei temporali. La precedente allerta diramata dalla Protezione civile regionale terminava alla mezzanotte di oggi.

Mercoledì, 23 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in temporanea intensificazione pomeridiana, sono previsti 14mm di pioggia. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 10°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 1300 m. I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio deboli e proverranno da Sud-Sudovest. Nessuna allerta meteo presente.

Giovedì, 24 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l’intera giornata, sono previsti 18mm di pioggia. Durante la giornata di dopodomani la temperatura massima registrata sarà di 10°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 1150 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Est-Nordest, al pomeriggio deboli e proverranno da Est. Nessuna allerta meteo presente.

Venerdì, 25 gennaio: Nubi sparse alternate a schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità  fino a cieli molto nuvolosi, non sono previste piogge. Durante la giornata di venerdì la temperatura massima registrata sarà di 9°C, la minima di 4°C, lo zero termico si attesterà a 1400 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nord, al pomeriggio moderati e proverranno da Nordest. Nessuna allerta meteo presente.

 
meteo temporali
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.