Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Fallisce blitz bipartisan in Regione per il maxi finanziamento revocato a Capacchione e soci

20 / 03 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un emendamento alla legge di stabilità regionale che avrebbe potuto permettere all'imprenditore Salvatore Capacchione (fratello della senatrice Pd Rosaria) ed agli altri soci delle Cooperative (ma non solo a loro) di recuperare i finanziamenti che la Regione Campania ha revocato nelle scorse settimane. E' quello che hanno proposto due consiglieri regionali casertani, Gennaro Oliviero e Massimo Grimaldi, ma che è stato bocciato perché avrebbe provocato dei costi sul bilancio regionale. L'emendamento prevedeva la possibilità di riaffidare i finanziamenti per l'Housing sociale persi perché 'scaduti' (quelli, per intenderci, i cui cantieri non erano partiti in tempo), ma il dirigente Pietro Angelino ha risposto che gli stessi soldi sono già pronti per finanziare altri interventi e quindi non sarà possibile riaffidarli alle società ai quali sono stati revocati.

caserta regione finanziamenti regione capacchione oliviero
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.