Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BOMBA D' ACQUA | Violento temporale, danni in tutta la provincia: alberi caduti e strade allagate

20 / 08 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ ancora una volta un temporale d’agosto a mettere in ginocchio la provincia di Caserta. Non ha tenuto, infatti, la rete fognaria di Casapulla e di San Prisco dopo la bomba d’acqua caduta alle 16:00. Strade allagate e disagi per i cittadini. Situazione simile anche a Capua e Sant’Angelo in Formis dove il temporale d’agosto pure ha creato non pochi problemi. Il quadro di difficoltà, comunque, è simile per diversi altri comuni che non ha retto il colpo dell’acquazzone.

Il temporale a Caserta è stato annunciato da forti e prolungati tuoni e da continui black out prima che la pioggia ha iniziato a scrosciare copiosamente sul capoluogo.

A San Nicola la Strada si è verificata una vera e propria tromba d'aria con alberi spezzati, in via Trieste a due passi dalle auto in sosta, e tende da esterni danneggiate. Problemi anche a Marcianise dove i vigili del fuoco sono impegnati nella zona dell'ospedale. A Recale tombini saltati e strade allagate. 

Sul litorale domizia, a Baia Felice e baia Domizia, la pioggia ha trasformato diverse strade dell’area di Baia Felice in veri e propri fiumi, tanto da costringere all’intervento i vigili del fuoco per aiutare i residenti e i turisti, con l’acqua che arrivava alle ginocchia, con alcune persone che si sono attrezzate con i gommoni per aggirare l’emergenza. Fortissimi i disagi per la circolazione stradale. 

 

 

bomba dacqua allagamenti caserta maddaloni aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.