Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sequestrato un cantiere a Centurano, denunciato il titolare della ditta dei lavori

04 / 03 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Gli agenti del nucleo Sis (Servizio Interventi Straordinari) della polizia municipale di Caserta,  insieme al personale dell’Asl CE 1 Uopc, hanno provveduto a sottoporre a sequestro preventivo un cantiere, ubicato in via Montagna, a Centurano, dove era in corso la demolizione di un fabbricato, con presenza di lastre di eternit. Da una verifica amministrativa effettuata dagli uomini diretti dal comandante Alberto Negro, è emerso che non era stato presentato alcun piano di smaltimento, come previsto dal D.Lgs. 152/2006. L’amministratore della ditta incaricata di effettuare i lavori di demolizione è stato denunciato all’autorità giudiziaria ai sensi degli articoli 256 e 260 del D.lgs 152/2006 e per violazione del D.M.S. del 6/9/1994.

 

caserta cantiere sequestrato centurano eternit denuncia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it