Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il commissario cancella la penalina. Sulle strisce blu una multa piu' salata

18 / 11 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Niente più penalina, ma una multa da 24 euro. E' la decisione adottata dal commissario prefettizio di Caserta Maria Grazia Nicolo' per la gestione dei parcheggi a pagamenti. Il prefetto ha deciso di cancellare la delibera di giunta con la quale era stato deciso di non multare gli automobilisti che non riuscivano a rinnovare in tempo il grattino per la sosta, ma si concedere una 'penalina' non troppo pesante, da 3 a 5 euro nella zona A e nella zona B. Peccato che, però, gli automobilisti si siano approfittati di questa situazione, utilizzando la penalina anche per orari ben più lunghi (5 euro in zona A rappresentano 3 ore di sosta 'legale'). Con la delibera commissariale numero 84 è stata annullata la delibera di giunta con cui veniva stabilita la penalina in quanto "le nuove disposizioni in materia di parcheggi a pagamento emanate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che chiariscono in modo definitivo ed inequivocabile – si legge nella delibera commissariale – le sanzioni amministrative applicabili in caso di mancato pagamento del ticket o nel caso in cui la sosta si protragga oltre l’orario per la quale è stata corrisposta la tariffa». 

caserta strisce blu parcheggio maria grazia nicolo commissario prefettizio multa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.