Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Al via il congresso provinciale dell'associazione Nazionale Partigiani d'Italia

08 / 04 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Domani presso la sede provinciale di CGIL in via Verdi 7/21, alle ore 10:30 alla presenza del presidente provinciale sen. Gaetano Pascarella e con l’intervento del sen. Luigi Marino componente della segreteria nazionale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, si svolgerà il Congresso Provinciale di Caserta. Si discuterà del ruolo dell’A.n.p.i. e dei compiti per il futuro, ci si confronterà, inoltre, sul documento per il 16° Congresso nazionale che si terrà a Rimini del maggio 2016 e che si caratterizza come Congresso di ricambio generazionale e sarà l’occasione, infine, per tesserarsi e per votare i nuovi organi dirigenti. L'A.n.p.i., con i suoi oltre 120.000 iscritti, è tra le più grandi associazioni combattentistiche presenti e attive oggi nel Paese. Fu costituita il 6 giugno 1944, a Roma, dal CLN del Centro Italia, mentre il Nord era ancora sotto l'occupazione nazifascista. Scopo dell’A.n.p.i. è valorizzare il contributo portato alla causa della libertà dall'azione dei partigiani e degli antifascisti. Per onorarne la memoria. Per battersi affinché i principi informativi della Guerra partigiana, che ispirano la Costituzione repubblicana, siano elementi essenziali nella vita delle Istituzioni e nei comportamenti dei cittadini. L’azione dell'A.n.p.i., nel difficile momento che sta attraversando il Paese, è attuale ora più che mai. Occorre l'impegno di uomini di generazioni successive, provenienti da altre esperienze di vita.

caserta congresso partigiani anpi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.