Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Felicori ospite ai Salesiani per spiegare agli studenti il rilancio della Reggia

21 / 12 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' stata la visita di Mauro Felicori il momento saliente della seconda giornata di coogestione organizzata dagli studenti dell'istituto Salesiano di Caserta. Una visita per spiegare ai ragazzi cosa sta succedendo e come sta lavorando, per migliorare quelle che sono le condizioni del complesso borbonico e per favorirne l'integrazione con il tessuto urbano e sociale del capoluogo di Terra di Lavoro. Un milione di visitatori entro la fine del mandato, questo l'obiettivo che si è posto il direttore della Reggia. Una scommessa e una sfida ben accolta dagli studenti che hanno potuto esporre le proprie perplessità e convinzioni sulle condizioni della Reggia. Prima del direttore Felicori a illustrare le bellezze del territorio sono stati Ettore e Roberta Ventrella, autori di una ricca e documentata ricerca sulle masserie di epoca borbonica e protagonisti di una lunga battaglia per il recupero e la valorizzazione dell'acquedotto Carolino. Tutti gli spunti riguardanti la ricchezza del nostro territorio, saranno poi raccolti nella lettera di 'suggerimenti' che gli studenti invieranno al primo cittadino Carlo Marino. Non solo di arte e cultura, però, si è discusso martedì ai Salesiani, visto che si sono susseguiti, come previsto, tutti i laboratori già attivi fin dal primo giorno, dalle attività gastronomiche (corsi di cucina e cake design) a quelle sportive (tanti i partecipanti alla lezione di scherma) e la visita del nucleo artificieri dei carabinieri del Comando Provinciale che hanno illustrato ai ragazzi gli effetti dell'uso 'disattento' dei fuochi artificiali. "Siamo stati molto soddisfatti della visita del direttore Felicori e della giornata dedicata al nostro patrimonio architettonico e culturale – dichiara don Franco Gallone, direttore dell'istituto – Abbiamo avuto modo di conoscere di persona un professionista concreto che sta tentando in tutti i modi di coinvolgere tutta la città nella rinascita del nostro territorio".

caserta felicori ospite salesiani rilancio reggia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.