Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Marino pensa agli eventi di Natale: pronti fondi della Regione

26 / 10 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La giunta comunale, su proposta dagli assessori alla Programmazione dello Sviluppo Produttivo della città Pietro Riello, e alla Cultura Daniela Borrelli, ha approvato una delibera con la quale si dà il via alla realizzazione di una guida unitaria delle manifestazioni che avranno luogo in città nelle prossime festività natalizie. Il progetto realizzato dal Comune di Caserta è denominato “È Caserta…Un viaggio attraverso i 5 sensi” e comprende la possibilità di realizzare mostre, spettacoli musicali, artistici, culturali, espositivi ed enogastronomici, che richiamino proprio tutte le esperienze sensoriali. Il Comune potrà contare su alcuni finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Campania, ed erogati attraverso la società “in house” Sviluppo Campania, per la realizzazione di alcune iniziative artistico-culturali che si richiamano al “Progetto Campania Expo”, che prevede la predisposizione di un unico palinsesto di eventi, che abbiano come filo conduttore la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e dei luoghi del territorio campano, costituendo un valido strumento di attrazione turistica. L’obiettivo del Comune di Caserta è quello di garantire la qualità e, al tempo stesso la varietà degli eventi da programmare per le prossime festività natalizie. A tal proposito, a breve sarà pubblicata una manifestazione di interesse, alla quale potranno rispondere quei soggetti privati interessati ad organizzare eventi assieme all’amministrazione comunale. “Questa iniziativa – ha dichiarato il sindaco di Caserta Carlo Marino – è una grande opportunità per la nostra comunità. In questo modo raggiungiamo l’obiettivo di assicurare una notevole qualità agli eventi proposti, lasciando la possibilità a tutti coloro i quali sono interessati, di proporre progetti per la città. Credo che per la prima volta Caserta abbia la possibilità di presentare un programma unitario e vario, che tenda a valorizzare realmente le specificità di un territorio ricco e importante quale il nostro”. “L’esigenza principale – ha aggiunto l’assessore alla Programmazione dello Sviluppo Produttivo della città Pietro Riello – era quella di garantire una serie di eventi importanti per animare la città e per dare una concreta possibilità di sviluppo economico all’intera comunità. Sono certo che con la realizzazione delle iniziative in programma, le ricadute economiche e turistiche per Caserta saranno notevoli”. “Siamo riusciti - ha spiegato l’assessore alla Cultura Daniela Borrelli - nell’intento di creare un unico contenitore di eventi, che valorizzi tutte le principali eccellenze del nostro territorio. Siamo certi che, già dal prossimo anno, sarà possibile partire con maggiore anticipo, in modo da rendere questo progetto ancora più ambizioso”.

 

caserta eventi natale fondi regione marino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.