Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Incontro in Comune con gli 8 dirigenti scolastici della città

08 / 09 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stamani, presso la Sala Giunta del Comune di Caserta, il sindaco Carlo Marino e l’assessore alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Scolastica Daniela Borrelli, hanno incontrato i dirigenti scolastici e i rappresentanti delle 8 direzioni di competenza comunale. Al centro di questo tavolo alcuni temi di grande importanza, quali, ad esempio, i controlli che i tecnici comunali stanno compiendo in questi giorni all’interno degli istituti per verificarne la sicurezza strutturale, gli investimenti per la riqualificazione degli edifici scolastici e le attività da realizzare, anche in sinergia con il Ministero dell’Economia, in vista del grande appuntamento del G7 finanziario in programma a Caserta nel prossimo mese di maggio. “Quest’anno – ha spiegato il sindaco di Caserta Carlo Marino – abbiamo voluto iniziare l’anno scolastico con un’iniziativa importante che si terrà il 16 settembre alla biblioteca comunale con la presenza dell’assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini. Per la chiusura dell’anno, poi, ci saranno altri eventi di grande rilevanza all’interno delle scuole, direttamente collegati al G7 finanziario che si terrà in città”. Rivolgendosi ai dirigenti scolastici, il sindaco ha annunciato che nei prossimi giorni “partirà la task force programmata con gli ordini professionali per le verifiche statiche degli edifici scolastici casertani. Inoltre – ha proseguito Marino – abbiamo chiesto alla Regione dei fondi per effettuare controlli sismici”. Dopo aver ricordato l’arrivo a breve di finanziamenti regionali per la riqualificazione di alcuni edifici scolastici, il primo cittadino ha fatto riferimento anche al tema del dimensionamento: “E’ un argomento – ha detto il sindaco – che intendiamo affrontare in modo serio e per questo chiediamo la massima collaborazione ai dirigenti scolastici”. Nel corso del tavolo l’assessore Borrelli ha avuto modo di annunciare la realizzazione di alcuni progetti, sottolineando il clima di grande collaborazione venutosi a creare con i dirigenti scolastici. “Ad ottobre – ha spiegato – partirà un progetto pilota sull’educazione di genere che coinvolgerà le scuole, a partire da quelle dell’infanzia. Inoltre, è emersa la possibilità di dar vita a due iniziative di notevole interesse: la prima riguarda l’educazione ambientale e l’altra la pedagogia del benessere”.

 

 

caserta incontro comune marino dirigenti scolastici
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.