Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Diecimila multe in meno nella zona a traffico limitato di Caserta

19 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In occasione della festività di San Sebastiano, ecco il consueto bilancio delle attività svolte nel corso dell’ultimo anno dal Corpo della Polizia Municipale di Caserta e Protezione Civile, redatto dal comandante Alberto Negro.

INTERVENTI RICHIESTI ALLA CENTRALE OPERATIVA: 13.051

Le richieste giunte alla centrale operativa hanno riguardato: incidenti stradali, interventi sulla circolazione stradale, danneggiamenti, rumori, controllo attività commerciale, insediamenti abusivi, avarie sulla carreggiata stradale,  veicoli abbandonati, veicoli recuperati di provenienza furtiva, segnalazione di persone scomparse, tabelle pubblicitarie abusive , comunicazioni ad altri enti ed altre richieste di svariata natura.

ATTIVITA’ DI CONTROLLO SULLE NORME DEL CODICE DELLA STRADA

VERBALI = n°  38.429. Verbali accertati al 30/10/2015. 

Nell’anno 2015 è stato portato a termine il ruolo per quanto riguarda i verbali elevati nel periodo gennaio-settembre 2012, mentre il ruolo relativo al periodo ottobre-dicembre 2012 è in fase di ultimazione.

Rispetto all’anno 2015, c’è stata una diminuzione delle violazioni accertate con strumenti tecnologici, che testimonia una progressiva metabolizzazione della ztl da parte dell’utenza e la funzione di deterrenza svolta egregiamente dai pannelli di avviso, oltre alla sospensione della ztl nel tratto di Cso Trieste- Via Unità Italiana-Via Colombo, che statisticamente ha comportato circa 10.000 verbali in meno.

Nel dettaglio, la maggior parte delle infrazioni ha riguardato la sosta vietata, la seconda fila, la sosta in intersezione di incrocio, la sosta nella ztl, la sosta negli spazi di invalidi, la sosta negli spazi riservati ai residenti. In totale il numero di verbali per sosta irregolare è stata pari a n° 31.995 (di questi n° 15.000 sono i verbali comminati dal personale della Publiparking, concessionaria dell’Ente). 

Le altre sanzioni hanno riguardato il sequestro amministrativo di n° 75 veicoli, per circolazione senza copertura assicurativa; il ritiro di n°59 carte di circolazione, per omessa revisione dei veicoli; il ritiro di n° 22 patenti di guida, perché scadute di validità; il ritiro di n. 3 patenti di guida, per guida in stato di ebbrezza; il ritrovamento di n. 39 veicoli , oggetto di furto e restituiti agli aventi diritto, n° 48 verbali elevati a carico di parcheggiatori abusivi, oltre alla contestazione di altre infrazioni al cds..

ATTIVITA’ NUCLEO RICORSI E CONTENZIOSO

Ricorsi istruiti e trasmessi alla Prefettura di Caserta: n° 2579;

ricorsi  istruiti e trasmessi al giudice di pace: n° 203;

acquisizione di sentenze del Giudice di Pace e contestuale registrazione nel database: n° 310;

difesa dell’Ente in procedimenti relativi a ricorsi giudicati dal Giudice di Pace: n° 906;

INFORTUNISTICA STRADALE

Sinistri rilevati: = n° 293, molti con danni a feriti ;  

Nell’anno 2015 sono stati portati a compimento n° 98 tra  TSO( trattamento sanitario obbligatorio) e ASO (accertamento sanitario obbligatorio).

ATTIVITA’ DI POLIZIA GIUDIZIARIA

n° 75 informative di reato trasmesse alla Autorità Giudiziaria competente, tra le quali 7 denunce nei confronti di automobilisti che circolavano con il contrassegno invalidi falso o duplicato;

n° 82 ricezione denunce, querele e remissioni;

n° 16 accertamenti  a carico di extracomunitari;

n° 95 accertamenti delegati dall’Autorità Giudiziaria;

ATTIVITA’ DI POLIZIA EDILIZIA

n° 235 controlli in materia edilizia;

n° 70 informative di CNR  trasmesse all’Autorità Giudiziaria;

n° 10 sequestri di cantiere;

n° 306 comunicazioni varie agli organi amministrativi competenti; 

ATTIVITA’ DI POLIZIA COMMERCIALE

n° 254 controlli effettuati;

n° 142  verbali amministrativi,sequestri amministrativi e penali effettuati;

n° 269 notifiche di atti commerciali( verbali, ordinanze, diffide);

n° 11 esecuzione di ordinanze commissariali e dirigenziali che hanno comportato la chiusura di alcuni esercizi pubblici per cinque giorni, per indebita occupazione di suolo pubblico. 

ATTIVITA’ DI POLIZIA AMBIENTALE

Il nucleo ambientale è formato da n° 4 unità e si occupa non solo di controllo e abbandono dei rifiuti, ma anche di altre attività tra le quali il controllo dell’inquinamento acustico, la verifica del disturbo della quiete pubblica, il controllo delle emissioni dei fumi in atmosfera, l’accertamento delle violazioni e l’applicazione delle previste sanzioni, il controllo e la verifica dei provvedimenti amministrativi, le indagini su delega della A.G., 

Di seguito di riporta il resoconto annuale dell’attività svolta:  

n° 339 sopralluoghi effettuati;

n° 39 informative di reato trasmesse alla Autorità Giudiziaria;

n° 182 violazioni amministrative elevate;

n° 65 accertamenti per rumori molesti;

n° 15 veicoli rinvenuti in stato di abbandono;

n° 48 atti delegati dalla Procura;

n° 490 comunicazioni fatte ad altri enti;

n° 66 interventi fatti per presenza di amianto e rifiuti pericolosi;

n° 69 accertamenti effettuati per inconvenienti animali domestici ed allevamento;

n° 2 sequestri penali ;

n° 161 atti per la gestione di notifiche, controdeduzioni a verbali contestati;

n° 27 verifiche di Ordinanze e Diffide.  

N.B. Da evidenziare che il nucleo ambientale nell’anno 2015 ha raddoppiato tutte le attività rispetto all’anno 2014 .

ATTIVITA’ DI POLIZIA AMMINISTRATIVA

Atti protocollati:  n° 40.074 in entrata e in uscita;

Notifiche effettuate per delega dell’ Autorità Giudiziaria: n° 2370;

Sono stati effettuati accertamenti anagrafici relativi a cambi di residenza e domicilio pari a n° 825, oltre a n.100 accertamenti effettuati sulla occupazione di immobili di proprietà comunale.

Sono iniziati e continuano i controlli per quanto attiene all’esposizione dei passi carrabili. Ad oggi, sono stati effettuati n. 78 accertamenti e notificati n. 25 verbali ai sensi dell’art. 22 del codice della strada che comporta la sanzione di euro 169,00.

ATTIVITA’ DI PROTEZIONE CIVILE

Il gruppo comunale volontari di protezione civile ha avuto nell’anno scorso una crescita esponenziale, sia a livello di visibilità cittadina sia a livello di preparazione tecnico-operativa.

Di seguito si riporta in modo sintetico l’attività svolta dal gruppo:

servizi di assistenza alla cittadinanza durante i periodi di emergenza dovuti a situazioni meteo problematiche( pioggia, vento e neve);

campagna A.I.B.(avvistamento di incendi boschivi) che ha impegnato il gruppo nel periodo giugno-settembre 2015;

ausilio alla polizia municipale per manifestazioni varie , oltre a quelle patrocinate dal Comune di Caserta; ausilio alle popolazioni del beneventano a seguito delle inondazioni avvenute.

E’ partita la predisposizione del nuovo piano di protezione civile grazie al contributo di Euro 80.000,00 erogato dalla Regione Campania, che tra l’altro ha concesso in comodato d’uso un mezzo idoneo per il transito in zone impervie del territorio, oltre ad essere attrezzato per le emergenze.

OBIETTIVI ANNO 2016

E’ in corso una gara per l’installazione di n. 4 misuratori di velocità sulla variante, tratto di competenza comunale, che consentirà maggiore sicurezza per la viabilità e abbatterà il numero, purtroppo alto, di incidenti stradali;

E’ in itinere la predisposizione degli atti amministrativi per l’installazione di n. 2 photored per infrazioni ai semafori;

Alle 27 telecamere di videosorveglianza, tutte funzionanti, saranno aggiunte n. 20 telecamere che sono installate ma non ancora funzionanti, oltre al perfezionamento del sistema video presso la Questura di Caserta e il Comando Provinciale Carabinieri ; 

Saranno installati nella frazione di Casertavecchia n. 2 impianti di ztl, onde valorizzare il borgo medievale ed eliminare le criticità presenti presso il predetto sito.

caserta multe zona a traffico limitato corso trieste vigili urbani report 2015
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.