Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caserta. Muore a 19 anni in un incidente sulla Variante, 3 indagati

06 / 02 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tre persone indagate per la morte di Salvatore Smarra, un ragazzo di 19 anni di Caserta morto nel luglio del 2012 a seguito di un terribile incidente stradale sulla Variante tra Maddaloni e Caserta. Salvatore era in sella ad un Sh 150 guidato dall'amico Antonio C. (che rimase ferito nell'incidente) che suo coetaneo quando furono investiti da una Fiat Idea guidata da Francesco D.M., 42 anni di San Nicola la Strada, che ha dovuto sterzare per evitare l'impatto con un'altra vettura una Fiat Croma, guidata da Giovanni G., 46 anni di Torrioni. L'incidente avvenne sulla Variante, in territorio di Maddaloni, all'altezza dell'incrocio con via Sant'Antonio. I tre sono finiti sotto processo per omicidio colposo mentre Giovanni G. (difeso dall'avvocato Angelo Leone) e Francesco D.M. (difeso dall'avvocato Gennaro Iannotti) rispondono anche di lesioni ai danni di Antonio C. (rappresentato in aula dall'avvocato Adriano Tufariello). Questa mattina era prevista l'udienza preliminare davanti al gip, ma è stata rinviata per un difetto di notifica.

caserta morto salvatore smarra processo indagati nomi
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.