Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il successo di ‘Naufraghi’, la nuova opera del Teatro Distinto di Gabriele Russo

05 / 12 / 2016

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La banda di Teatro Distinto, guidata da Gabriele Russo, ha portato al Teatro Città di Pace di Caserta, il 2 e 3 dicembre, “Naufraghi – Quando Tarzan incontra Robinson Crusoe. Che incontra il piccolo Principe”. Anche autore dell’opera (assieme a Salvatore Mezzacapo, Mario Ferraro e Angela Persico), oltre che attore e regista, Russo ha concepito una parodia delle opere letterarie di Burroughs, Defoe e Antoine de Saint-Exupéry. Un aereo precipita su un’isola deserta e i poveri, confusi naufraghi si imbattono in personaggi parecchio bizzarri, decisi a proteggerli da una forza oscura che infesta l’atollo. Un teatro pop, per usare le parole del regista, che unisce risata e divertimento alla voglia di far riflettere, servendosi delle importanti tematiche dei testi presi di mira. Un cast ricco e scatenato che include, oltre a Gabriele Russo (nel doppio ruolo del pilota dell’aereo e in quello dell’incarnazione del Male), Salvatore Mezzacapo (il Piccolo Principe), Mario Ferraro (Tarzan), Carla Lettiero (Jane), Walter G. Russo (Robinson Crusoe) e Mario Di Lucca (Venerdi). E ancora, come naufraghi, Lorella Bernardo (Katia, ma anche l’incarnazione del Bene), Raffaele Panariello (Santiago Mora), Dario Salzillo (Gennariello), Angelica Cognetta (la contessa Raffa), Serena Oliviero (Sofia), Alessandro Letizia (Jack), Paola Di Domenicantonio (Perla), Ascanio Scaldarella (Arturo; ballerino, anche coreografo assieme alla Lettiero) e il giovane cantante Klem C. Ad anticipare lo spettacolo, a sorpresa, un cortometraggio del videomaker Giuseppe Torre con protagonisti Eugenio Salzillo, Pasqualina Colella, Antonella Golino, Carolina Moretta, Angelo Di Lucca e Francesco Campanile. Altra sorpresa a chiusura di show, con una scena de “La Divina Concetta”, con Angela Persico e Luigi Salzillo, ad annunciare quello che sarà il prossimo, grande spettacolo della truppa. Preziosissimo il cast tecnico con Francesco Campanile (aiuto regista), Elena Merola (acconciature), Daniela Laurenza (trucco), Maria Giovanna e Serena Fretta (scenografia), Tommaso Nicolò (fotografo) e Maria Rosa Cecere (assistente di scena e grafica). “Il teatro è un insieme di emozioni. – spiega il regista - Quelle che imparano a riconoscere gli attori e che si prova a trasmettere al pubblico. Che, e ‘Naufraghi’ ne è la prova, vuole sì ridere, ma anche riflettere”. 

caserta successo naufraghi spettacolo teatro distinto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.