Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ospedale di Caserta, faccia a faccia sindacati-commissari. Via libera alle stabilizzazioni

06 / 11 / 2015

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella riunione svoltasi giovedì tra la commissione straordinaria dell'ospedale di Caserta, i direttori sanitario ed amministrativo, il capo del personale e le organizzazioni sindacali sono stati affrontati, anche se con un po' di ritardo, alcuni dei punti che oggi più interessano e preoccupano il personale dipendente dell'Azienda ospedaliera di Caserta. Per quanto riguarda il tema della stabilizzazione dei precari del comparto, il commissario straordinario, rispondendo alle diverse sollecitazioni avute da Cgil, Cisl, Uil, Fials, Fis e Nursind ha confermato che è intenzione dei commissari proseguire nel percorso già iniziato e di voler portare a termine entro pochi mesi la fase di stabilizzazione. Il confronto e la dialettica, talvolta anche accesi, hanno però fatto sì che entro una settimana le 6 sigle sindacali presentino una piattaforma con i diversi punti da affrontare e discutere con la direzione strategica, un regolamento inerente la mobilità interna, una verifica sulla modalità di erogazione della produttività, orario di servizio aziendale, fascia di retribuzione superiore e informativa sindacale sugli ordini di servizio futuri. Le sigle sindacalihanno valutato in maniera più che positiva la disponibilità della commissione a intensificare le relazioni sindacali, nell'intento comune di salvaguardare il personale e garantire migliori condizioni di lavoro.

ospedale caserta commissione straordinaria sindacati stabilizzazione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.