Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nuovo dirigente in ospedale a Caserta, la Cisl fa ricorso contro il bando dei commissari

27 / 08 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L'emanazione dell'avviso di bando interno per conferire l'incarico di dirigente delle professioni sanitarie, pubblicato dall'Azienda Ospedaliera di Caserta, da parte della commissione straordinaria,  ha provocato un 'terremoto' all'interno delle organizzazioni sindacali, sia per un evidente vizio di forma nella procedura, in contrasto con quanto dettato dall'articolo 18, sia per una scorrettezza, per cosi' dire, di tempistica, vista l'assenza della maggior parte dei dipendenti, in agosto, mese notoriamente dedicato alle ferie.  La Cisl Funzione Pubblica di Caserta, nell'immediatezza del fatto, ha deciso dunque di ricorrere all'avviso, sollecitando nel contempo una risposta chiara da parte della Commissione affinche' vengano chiariti e integrati i termini dell'avviso.  "Le ragioni per cui il nostro sindacato ha deciso di fare ricorso all'avviso -  precisa il Segretario Generale Nicola Cristiani – sono piu' d'una e non sono assolutamente sorvolabili.  La prima considerazione è che un avviso di tale natura, rivolto quindi all'intero personale, non puo' e non deve essere pubblicato nel periodo di ferie dei lavoratori. La seconda considerazione e' che tale bando emanato, sarebbe da considerarsi nullo, in quanto, in virtu' dell'articolo 18, l'incarico interno puo' essere assegnato solo per sostituire provvisoriamente il dirigente in carica, non per costituirlo ex novo. Terza considerazione, e' che con l'assegnazione del posto al Sitra (Servizio Infermieristico, Tecnico, Sanitario e Riabilitativo aziendale)  non viene costituito l'intero servizio, come previsto dalla legge regionale della Campania numero 1 del 2004 ma l'avviso e' rivolto all'affidamento di un unico incarico e quindi, a questo punto, palesemente per promuovere a dirigente qualcuno di cui forse gia' si conosce nome e cognome. Ecco perche' abbiamo chiesto chiarimenti alla Commissione dell'Azienda Ospedaliera di Caserta.  Ecco perche' ci attendiamo una risposta chiara e immediata". Il caso dell'avviso era stato sollevato nei giorni scorso dal presidente del collegio Ipasvi Mario Falco che aveva sottolineato le sue incongruenze.

caserta ospedale ricorso dirigente infermieri commissari
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.