Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Caserta paralizzata per la manifestazione contro la Buona Scuola

09 / 10 / 2015

|

Alberto Scaringi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Da Caserta a Napoli, passando per Benevento, Avellino e Salerno. Nella mattinata di venerdì Caserta è stata paralizzata per lasciare spazio ai giovani che hanno protestato contro la “Buona Scuola” aderendo alla manifestazione regionale. Tanti i ragazzi che nel casertano sono scesi in piazza sfilando davanti a tutte le scuole, “raccogliendo” i propri coetanei ed i consensi per una serie di riforme che non sono piaciute ai diretti interessati. Nella foto in particolare i ragazzi, provenienti da varie scuole della provincia, non senza la presenza di universitari, stavano risalendo via Rossi dopo aver costeggiato il Manzoni e dirigendosi verso il Buonarroti, dopo aver probabilmente già sfilato dinanzi al Diaz. La manifestazione è stata organizzata da vari collettivi casertani e della provincia tra i quali Scira e Komar oltre alla presenza di vari centri sociali.

caserta manifestazione regionale buona scuola manzoni studenti riforma
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.