Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Reggia e Belvedere di San Leucio aperti a Pasquetta. Marino: 'Godiamoci Caserta, ma rispettiamola'

15 / 04 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Quest’anno sarà una Pasquetta straordinaria. Tutti noi cittadini casertani abbiamo un’opportunità unica, con i principali beni monumentali aperti, in primis la Reggia e il Belvedere di San Leucio. Sono certo che chi visiterà la nostra città sarà in grado di fruire al meglio del nostro straordinario patrimonio artistico-culturale e paesaggistico, rispettando i luoghi e mostrando grande interesse e attenzione per la cura e la conservazione degli stessi”. A dichiararlo è stato il sindaco di Caserta, Carlo Marino, alla vigilia di una Pasquetta che si preannuncia particolare per la città. “Quest’anno – ha aggiunto Marino – è possibile approfittare dell’apertura della Reggia, del Belvedere di San Leucio e sicuramente molte persone sceglieranno il meraviglioso Borgo di Casertavecchia, dove di recente abbiamo effettuato un’opera di pulizia straordinaria e di manutenzione e cura del verde oltre ad avere istituito la Ztl (Zona a traffico limitato) per disciplinare gli accessi. E’ una grande opportunità per tutti per dimostrare la maturità raggiunta dalla nostra città e da chi la visita. Godiamoci le nostre bellezze, ma rispettiamo i luoghi e il loro decoro. Viviamo tutti la Pasquetta con lo spirito giusto, uno spirito di festa e di civiltà”. Sono diverse le misure adottate dall’Amministrazione Comunale in previsione di un importante afflusso di persone in città per il lunedì in Albis. “Abbiamo predisposto dei provvedimenti ad hoc – ha spiegato l’assessore all’Ecologia e alla Protezione Civile, Francesco De Michele – in vista della Pasquetta. Per quanto riguarda il controllo del territorio saranno in strada tutte le risorse della Polizia Municipale a nostra disposizione, con particolare attenzione riservata ai luoghi dove la presenza di visitatori sarà maggiore, ovvero piazza Carlo III, Casertavecchia e Belvedere di San Leucio. Accanto ai vigili sarà impegnato anche personale della Protezione Civile. Inoltre, saranno riattivati i pilomat su viale Douhet da ambo i lati in modo da bloccare l’accesso delle autovetture al Palazzo Reale e verranno aperti entrambi i varchi del parcheggio Carlo III, sia quello dal lato di via Vittorio Veneto che quello nel sottopassaggio che conduce a viale Carlo III, per migliorare l’accesso in città per chi proviene da fuori”. Non solo la vigilanza, la mobilità e il traffico, però, sono all’attenzione dell’Amministrazione. Particolare cura è stata dedicata anche all’igiene urbana, potenziando la dotazione di contenitori per la raccolta rifiuti in diversi punti-chiave della città. “In primo luogo – ha proseguito De Michele – abbiamo previsto di posizionare molti raccoglitori per la differenziata in piazza Carlo III e a Casertavecchia. In particolare, nella piazza antistante la Reggia, il Comune ha appena effettuato una bellissima opera di taglio e cura del verde che ha riportato agli antichi splendori questo luogo meraviglioso. Facciamo un appello a tutti i visitatori, casertani e non, di conservare l’integrità della piazza e di utilizzare i contenitori per la differenziata. In questo senso abbiamo lavorato in collaborazione con i vertici della Reggia, disponendo la collocazione di un congruo numero di raccoglitori di rifiuti differenziati anche all’interno del Parco Reale”. Il sindaco Marino, infine, ha espresso fiducia in merito al buon esito della giornata di lunedì: “Confido nella civiltà e nell’amore dei casertani e di chi visiterà i nostri luoghi. Sarò in città nella giornata di lunedì e farò un giro tra i nostri gioielli, per godermi anch’io Caserta. Ringrazio – ha concluso Marino - tutto il personale della Polizia Municipale, i dipendenti del Comune e i volontari del Nucleo di Protezione Civile per il lavoro che svolgeranno e che aiuterà a vivere nella maniera migliore e più gioiosa la giornata di Pasquetta”.

caserta attualita pasquetta carlo marino sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.