Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nuova raccolta differenziata, Vallarelli: “Adesso il 7% dei rifiuti potrà essere riciclato”

12 / 11 / 2015

|

Valentina Martinisi

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Stamani ha preso parte alla conferenza stampa indetta dal Comune di Caserta, per spiegare le novità in tema di raccolta differenziata, Sirio Vallarelli, direttore Ecocar Ambiente scarl di Caserta. Ciò che cambia è la raccolta multimateriale che prevede, da questo momento, l’inserimento del tetra pak che si aggiunge quindi a plastica e alluminio. "Oggi siamo qui grazie a Tetra-Pak e SRI – dichiara Vallarelli -  che devono essere ringraziati perché anche loro ci consentono di tenere alta l'asticella per la sensibilizzazione della raccolta differenziata e ci permettono, allo stesso tempo, di rinnovare il tema della raccolta differenziata per favorire i cittadini di Caserta. Questa è la prima di una serie di iniziative che stiamo mettendo in campo per migliorare la raccolta differenziata che, ricordo, è nata nel 2009 con il sistema di 'porta a porta'. E ciò ci ha permesso di recuperare 19 milioni di chili di rifiuti sui 38 che prima andavano completamente smaltiti". Questa nuova collocazione del tetra pak all'interno del multimateriale nasce da una serie di iniziative sorte tra l’Ecocar, la SRI di Gricignano e il Consorzio Corepla. Con quest'ultimo l’Ecocar ha deciso di effettuare dei controlli allo scarico degli automezzi. "All'interno del sacco del multimateriale veniva riscontrato – prosegue Vallarelli - un 7% di tetra pak che, non rientrando in convenzione, veniva considerato come 'frazione estranea' e quindi non veniva riciclato. Questo problema è stato posto all'attenzione della Tetra-Pak che ha intrapreso tale iniziativa, insieme ad SRI e Corepla, affinché questo 7% di materiale non vada più a smaltimento ma venga recuperato e riciclato".

 

 

 

caserta raccolta differenziata sirio vallarelli ecocar
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it