Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pasquetta alla Reggia, pronta la task force ‘anti selvaggi’. La pioggia puo’ aiutare

16 / 04 / 2017

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Evento eccezionale domani, lunedì di Pasquetta, a Caserta: la Reggia tornerà ad essere aperta dopo 25 anni dall’ultima volta. Sicuramente lo spazio verde messo a disposizione dal complesso vanvitelliano renderà piacevole il secondo giorno delle festività pasquali per i giovani e le famiglie. Però, a fronte di quanto solitamente accade ovvero comportamenti malsani che possono creare eventi poco felici, per difendere il Palazzo Reale dall’assalto dei ‘selvaggi’, sono stati assicurati diversi tipi di controlli. Ci saranno infatti 50 poliziotti più la squadra volante diretta da Michele Pota che assieme a 35 vigili urbani visioneranno tutta la zona. Ci saranno controlli serrati agli ingressi di piazza Carlo III per evitare che vengano portati all’interno della Reggia palloni o oggetti simili. Cosa davvero importante è l’immissione di barriere anti tir per evitare qualsiasi tipo di attentato. Inoltre, dato che il tempo è sempre imprevedibile nel giorno di Pasquetta, potrebbero esserci piogge ma ciò paradossalmente può aiutare tutti i controlli dimezzando i 10 mila turisti attesi.

caserta reggia pasquetta controlli anti selvaggi pioggia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it