Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Spacciano droga nei locali, arrestati 3 ragazzi casertani

21 / 12 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Quattro giovani della Provincia di Caserta sono stati beccati dagli agenti del Commissariato Esposizione a spacciare droga in una discoteca della Capitale. I poliziotti hanno continuato senza sosta i controlli, fino ad infliggere nella serata di ieri un altro duro colpo allo spaccio in discoteca del fine settimana. Tre, infatti, sono stati i giovani tratti in arresto, mentre un quarto è stato denunciato. Avuto il sentore, infatti, che alcuni pusher campani fossero giunti nella Capitale per spacciare in una discoteca della zona, gli agenti hanno organizzato dei servizi di controllo all’interno ed all’esterno del locale. Pertanto, i poliziotti, confusi tra la folla dei frequentatori della discoteca, hanno avuto modo di notare l’arrivo di alcuni giovani sospetti che, segnalati poi ai colleghi presenti all’interno, sono stati seguiti nei loro spostamenti. Gli investigatori hanno così avuto modo di osservare il loro modus operandi. Due pusher avevano il compito di avvicinare gli avventori del locale, di prendere le ordinazioni e di riscuotere i soldi, mentre una complice, che deteneva la droga, una volta avvisata delle ordinazioni aveva il compito di rifornire di droga un quarto giovane, che provvedeva poi a consegnare la “merce”. Avuta la certezza di quanto stava avvenendo gli agenti sono entrati in azione. Un 23enne e un 19enne, entrambi della provincia di Caserta, sono stati bloccati. Indosso al primo sono state rinvenute alcune pasticche di ecstasy e una dose di cocaina, mentre il secondo era in possesso di una consistente somma di danaro in banconote di piccolo taglio. Anche la ragazza è stata sottoposta a controllo. La 21enne, della provincia di Roma,  era in possesso di 7 dosi di ecstasy occultate all’interno della borsa. Infine, il quarto complice, un 18enne sempre della provincia di Caserta, al momento del fermo, per sfuggire al controllo della Polizia di Stato, ha ingoiato presumibilmente della droga, tanto da accusare un lieve malore. Anche lui, comunque, è stato trovato in possesso di una dose di droga, precisamente di ketamina, e di una consistente somma di danaro. Al termine degli accertamenti, pertanto, i primi tre giovani sono stati tratti in arresto per rispondere della violazione della legge sugli stupefacenti, mentre il quarto è stato denunciato per concorso nello stesso reato.

caserta arrestati spaccio droga roma discoteca
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.